fbpx

Carburanti: mercati fermi nel week end, prezzi stabili

benzinaMercati fermi nel fine settimana e prezzi raccomandati sulla rete carburanti che, dopo i rincari dei giorni scorsi, non registrano variazioni. In caso di quotazioni internazionali di nuovo in salita, tuttavia, ci potrebbe essere – afferma Quotidiano Energia – qualche ulteriore aumento specie sulla benzina. Più in dettaglio, le medie nazionali “servite” della benzina e del diesel sono adesso a 1,852 e 1,749 euro/litro (Gpl a 0,756). Le “punte” in alcune aree sono per la “verde” fino a 1,910 euro/litro, il diesel a 1,798 e il Gpl a 0,774. La situazione a livello Paese (sempre in modalità “servito”), secondo quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vede il prezzo medio praticato della benzina che va oggi dall’1,835 euro/litro di Eni all’1,852 di Shell (no-logo a 1,726). Per il diesel si passa dall’1,733 euro/litro di Esso all’1,749 di Shell (no-logo a 1,620). Il Gpl, infine, è tra 0,733 euro/litro di TotalErg e 0,756 di Tamoil (no-logo a 0,716).