fbpx

Calabria, Gentile (Ncd): “Le primarie sono una necessita'”

images”La mia modesta proposta, avanzata proprio un mese fa, oggi trova il consenso del consigliere Pacenza e quello di personaggi della politica nazionale come gli onorevoli Gasparri ed Alemanno : cio’ significa che le primarie sono viste come una necessita’ da tutti i settori culturali dell’area di centrodestra e di questo ne sono veramente contento”. Lo afferma Antonio Gentile, coordinatore regionale del nuovo centrodestra. ”Le primarie sarebbero una vera e propria catarsi per tutta la nostra area – prosegue Gentile – che ha bisogno di ritrovare entusiasmo: chi scrive, come e’ noto, non avrebbe alcuna intenzione di candidarsi personalmente , ma sarebbe al servizio di tutta la coalizione come dirigente e semplice elettore Le primarie di coalizione con regole precise per evitare contaminazioni non devono far paura a nessuno- dice ancora Gentile- tantomeno ai partiti di centro che costituiscono una delle ossature pregnanti dell’area dei moderati : la democrazia diretta non significa sigillo e incoronazione di un re, ma scelta del candidato che rappresentera tutte le istanze. La stragrande maggioranza degli elettori moderati aspetta da anni questa opportunita’- conclude Gentile- e la Calabria, che ne ha le tradizioni, potrebbe veramente diventare un laboratorio esperenziale prezioso”