fbpx

Barcellona P.G: nessuna mozione di sfiducia nell’immediato alla Collica. I possibili scenari futuri

comune barcellona messinaSi è concluso alle 20,15  l’incontro tra i consiglieri comunali a Palazzo Longano, con la certezza che, almeno per il momento, il sindaco Maria Teresa Collica non riceverà nessuna mozione di sfiducia. Un incontro svoltosi nell’antisala Consiliare, in cui i consiglieri hanno discusso, anche con toni accessi, al fine di potersi compattare all’interno del civico consesso e di trovare punti di dialogo con l’esecutivo Collica, cercando di evitare in futuro polemiche inutili e di lavorare nell’esclusivo interesse della città.

Dall’incontro, secondo indiscrezioni, sarebbe emerso che Nuova Alleanza e Fratelli d’Italia, continuerebbero a fare opposizione, senza apparentamenti vari. Un nutrito gruppo di consiglieri, circa 16-18 invece, questo sempre secondo indiscrezioni, pur con tutte le difficoltà del caso, potrebbe provare nei prossimi mesi ad unirsi, e successivamente presentarsi dinnanzi all’Amministrazione con proposte concrete, in una ottica di lavoro sinergica e di sviluppo. Il Partito Democratico rimarrebbe aperto a qualsiasi forma di dialogo con l’esecutivo, con l’obiettivo di entrare in Giunta e accaparrarsi prossimamente qualche assessorato. Infine, sarebbe stata respinta la proposta dell’Udc, ovvero quella di formare un governo di responsabilità, con l’allargamento a tutte le forze politiche presenti in Consiglio.

Sicuramente i prossimi mesi saranno determinanti per le sorti del Governo della città, con l’Amministrazione Collica sempre più messa all’angolo e chiamata a  fare delle scelte determinanti per il proprio futuro, in questo momento nebuloso e pieno di dubbi.