fbpx

Arresto Scajola: fissato per l’11 giugno il riesame per Chiara Rizzo

Chiara RizzoE’ stata fissata per l’11 giugno l’udienza del tribunale della liberta’ nei confronti di Chiara Rizzo, la moglie dell’armatore Amedeo Matacena jr, detenuta nel carcere di Reggio Calabria perche’ coinvolta, insieme all’ex ministro Claudio Scajola ed altre sei persone, nell’inchiesta sul tentativo di evitare l’esecuzione della condanna a cinque anni nei confronti del marito e per il tentativo di ‘schermare’ le aziende di quest’ultimo. I difensori di Chiara Rizzo, gli avvocati Bonaventura Candido e Carlo Biondi, nel ricorso al riesame hanno ricordato l’istanza di scarcerazione o di arresti domiciliari gia’ presentata ai pm Francesco Curcio e Giuseppe Lombardo, il rientro spontaneo in Italia dopo avere appreso dell’ordinanza emessa a suo carico e l’interrogatorio con gli stessi pm nel corso del quale ha risposto a tutte le domande degli inquirenti, chiarendo ogni aspetto. Nei giorni scorsi il tribunale della liberta’ aveva annullato l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di altri indagati tra cui la segretaria di Scajola, Roberta Sacco, e la madre di Matacena, Raffaella De Carolis.