fbpx

Armi Siria: domani a Reggio si insedia il “Centro Monitoraggio Controllo”

porto-gioia-tauroDomani si insediera’ alle ore 12.00 nel Salone degli Stemmi della Prefettura di Reggio Calabria il Centro di Monitoraggio e Controllo, presieduto dal Prefetto Claudio Sammartino. Il Centro sara’ composto dal Vice Presidente della Regione Calabria, dal Presidente della Provincia, dal Commissario Straordinario del Comune di Gioia Tauro, dai Sindaci di Rosarno e San Ferdinando, dai Responsabili Provinciali delle Forze di Polizia, da Rappresentanti della Marina Militare, dal Comandante dei Vigili del Fuoco, dal Direttore Marittimo della Calabria e della Lucania, dal Comandante della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro, dal Commissario Straordinario dell’Autorita’ Portuale, dal Commissario straordinario dell’ASP e dal Direttore generale dell’Arpacal. Il predetto Centro ha il compito di monitorare in via continuativa e fino alla loro ultimazione le operazioni di trasbordo di containers degli agenti chimici provenienti dalla Siria dalla nave Ark Futura alla Cape Ray che avranno inizio il prossimo 2 luglio. Alla riunione interverranno anche i Rappresentanti del Ministero degli Affari Esteri, nonche’ tecnici dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e Ispettori dell’Opac.