fbpx

A Cassano torna la normalità dopo la visita di Papa Francesco: “faremo tesoro delle sue parole”

Papa03Dopo la grande festa di ieri per la visita di Papa Francesco ora a Cassano allo Jonio si torna alla normalita’ ed in molti ribadiscono che “faremo tesoro delle sue parole“. Nella spianata di Sibari per tutta la notte sono proseguiti i lavori per rimuovere le sedie, le transenne e tutto l’altro materiale che era servito per allestire l’area dove Papa Francesco ha celebrato la messa. Molti degli oltre 250 mila pellegrini che ieri hanno partecipato alla messa del Papa nella spianata di Sibari sono ripartiti gia’ ieri sera mentre altri torneranno a casa questa sera. A Cassano allo Jonio, dopo la gioia e la festa per la visita di Francesco, ora e’ il momento della riflessione perche’ “bisogna saper cogliere il significato del messaggio lanciato dal Papa – sostengono in molti – e metterlo anche in pratica”. Il paese e’ ancora tappezzato con i manifesti di saluto a Francesco e con le bandiere vaticane. Il sindaco, Gianni Papasso, e’ felice perche’ “tutto e’ andato bene. E’ stata una grande festa. Faremo tesoro del messaggio e ci sforzeremo per rendere concrete le sue parole“. Nella piazza principale si discute e si chiacchiera ma l’argomento unico per tutti e’ il ricordo della giornata di ieri. Nelle strutture visitate dal Papa la gioia e’ ancora viva ed in tanti raccontano le emozioni vissute durante l’incontro con Francesco.