fbpx

Venerdi il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro visiterà la provincia reggina

pd Il Sottosegretario di Stato ai Trasporti e alle Infrastrutture, Umberto Del Basso De Caro, sarà venerdì prossimo in provincia di Reggio Calabria per incontrare i cittadini e discutere delle difficoltà con cui, soprattutto loro, affrontano quotidianamente l’obsoleto e poco coordinato sistema dei trasporti calabrese.
Il primo appuntamento sarà a Villa San Giovanni, alle ore 11.00, presso la variante di Cannitello con il responsabile provinciale dei trasporti, Salvatore Ciccone, il segretario cittadino del Partito Democratico, Alberto Rappocciolo, ed i cittadini che invitiamo a partecipare. Un’opera quella della variante che i democratici villesi e non solo ritengono essere un “ecomostro che deturpa il paesaggio”.
Per le ore 12.00 è convocata a Reggio Calabria, presso la sede della federazione provinciale del Partito Democratico, una conferenza stampa insieme al segretario provinciale democrat, Seby Romeo, Giuseppe Mazzotta in rappresentanza della segreteria provinciale ed i consiglieri regionali Nino De Gaetano e Demetrio Naccari Carlizzi.
In conclusione, alle 15.30, il Sottosegretario Del Basso De Caro sarà a Locri, presso la sala consiliare del Palazzo di Città, per ascoltare un’analisi della situazione di isolamento che attanaglia il comprensorio della Locride raccolta in un documento di cui ne ha coordinato i lavori di stesura e raccolto i contributi dei numerosi circoli locali e degli esperti in materia di trasporti, infrastrutture e mobilità il Circolo di Siderno e su cui relazionerà Alessandro Archinà, membro del direttivo cittadino dello stesso circolo, oltre che della direzione provinciale. In aggiunta ai saluti del segretario cittadino, Giuseppe Fortugno, e di un consigliere comunale democrat, prenderanno parte al dibattito il segretario provinciale Seby Romeo, l’on. Demetrio Battaglia e l’on. Enza Bruno Bossio, membro della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati.
Invitiamo i cittadini a partecipare agli appuntamenti organizzati i quali saranno base di partenza per un lavoro più articolato che guarda alla soluzione degli ormai atavici problemi legati al mondo della mobilità calabrese ed in particolare di quella reggina.