fbpx

Stasi su cabina di regia: “governo ci dica se fondi per ammortizzatori sociali sono nazionali”

antonella-stasiLa Presidente della Giunta (f.f.) Antonella Stasi ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Ci dica il governo se i fondi per gli ammortizzatori sociali, sbloccati nella cabina di regia istituita dal consiglio dei ministri sono fondi nazionali e se consentiranno di pagare il saldo del 2013 ed i mesi arretrati del 2014, oppure si tratta solo di quanto già stabilito, nella scorsa conferenza Stato Regioni, ovvero la possibilità di poter anticipare delle risorse dai fondi PAC, con la disponibilità e senso di responsabilità delle Regioni convergenza, e dunque della Calabria. Abbiamo un’agenda – ha proseguito Antonella Stasi – fitta di cose da fare e da affrontare nella serenità del dialogo interistituzionale, al di fuori dei comizi elettorali che ci vedono tutti impegnati in questi giorni. Tante le priorità da sottoporre alla Cabina di Regia per un’agenda che è già compilata da molto tempo. Tra i primi provvedimenti, e che non impegnano risorse nazionali, ma solo scelte politiche, vi sono l’adozione di un provvedimento per la ZES di Gioia Tauro, l’emissione di un decreto che autorizzi la regione ad utilizzare i fondi FAS della Calabria a supporto del trasporto pubblico locale, lo sblocco del turn over in sanità. Sono questi atti importanti e strategici che potrebbero dare un supporto di non poco conto alla Regione. Ma ci rendiamo conto che questi provvedimenti – ha concluso la Stasi – renderebbero impopolari il Governo in altre regioni italiane, e per questo, probabilmente, giacciono ancora negli uffici dei ministeri”.