fbpx

Spezia-Reggina 2-1, le pagelle di StrettoWeb: Barillà il migliore

barillàLa Reggina esce dal campo di La Spezia a testa alta nonostante la sconfitta (la 4^ consecutiva) che avvicina sempre di più il verdetto della matematica retrocessione in serie C. Una gara combattuta, giocata in modo dignitoso e addirittura da padrone del campo soprattutto nei primi 30 minuti del secondo tempo, quando con più concretezza in attacco la squadra avrebbe potuto fare gol in diverse occasioni.

Queste le pagelle di StrettoWeb:

Pigliacelli 5 Brutto errore al 90° quando esce su un pallone al limite dell’area su cui Adejo stava coprendo bene: è uno sbaglio che costa caro, in quanto poi Bellomo può calciare a porta libera regalando il successo ai padroni di casa. Un errore che, comunque, non macchia il suo strepitoso girone di ritorno in amaranto.
Di Lorenzo 6,5 Buona gara sulla destra.
Adejo 6,5 Da centrale difensivo è stata forsa la migliore prestazione dell’intera stagione.
Lucioni 6 Lascia troppo libero Ebagua in occasione del gol del vantaggio dei liguri, poi cresce. Sfiora il gol nel primo tempo con un gran tiro da fuori.
Contessa 5 Non si vede quasi mai in fase offensiva, in affanno troppo spesso in difesa.
Barillà 7 Il migliore della Reggina: faro del centrocampo, sfiora il gol da fuori e trascina la squadra da vero Capitano con grinta e grande senso d’appartenenza.
Dall’Oglio 6 Ottimo primo tempo, crolla nella ripresa.
Pambou 5 Evidentemente non riesce mai ad adattarsi al terreno di gioco sintetico di La Spezia: qualche buona giocata non basta, è una prestazione negativa al di sotto di altre precedenti.
Sbaffo 6 Ottimo primo tempo, come Dall’Oglio crolla nella ripresa e viene giustamente sostituito dopo tanti errori.
Maicon 5,5 Spinge in fase offensiva, peccato che si distrae e un paio di volte non segue l’azione nel secondo tempo quando dovrebbe supportare meglio Fischnaller, Sbaffo e poi Dumitru.
Fischnaller 6,5 Lotta con tutte le sue forze per 95 minuti, è bravo a sfruttare l’errore di Lisuzzo e realizza il 4° gol stagionale.

Dumitru 6 Entra al posto di uno Sbaffo stremato, lotta ma non incide.
Gerardi S.V. Pochi minuti in campo nel finale.

All. Gagliardi-Zanin 6,5 Non era facile motivare la squadra in una situazione del genere, eppure la prestazione è stata positiva e dignitosa.