fbpx

Speciale Elezioni Spadafora (Me), ecco la lista “Cambiamo Spadafora” con Nino Farsaci sindaco

/

presentazione farsaci 3 di Sofia San Martino – Il 25 maggio la cittadinanza di Spadafora, in provincia di Messina, è chiamata a esprimere il proprio voto per decretare chi guiderà il paese nei prossimi cinque anni.

Nel 2009 le elezioni sono state vinte dalla lista “L’altra Spadafora”, con candidato sindaco Giuseppe Pappalardo, che ha superato, con il 60% dei voti, la lista “Giovani per Spadafora” del candidato Pinuccio Barbera.

Quest’anno sono nuovamente due le compagini che si sfideranno: la lista n. 1 “cambiAMO Spadafora” con a capo Antonino Farsaci e la lista n. 2 “L’altra Spadafora”, guidata dal sindaco uscente Pappalardo.

La presentazione ufficiale della squadra e del programma della lista numero 1 si è svolta venerdì 9 maggio in piazza Vittorio Emanuele. È stato il candidato a sindaco Antonino – detto Nino – Farsaci a rompere il ghiaccio ringraziando tutti i componenti della lista che hanno sposato il suo progetto, quello di cambiare Spadafora per riportarla a quella che ha definito la “Vera Spadafora”, il Paese in cui è cresciuto.

Gli assessori designati, Giuseppina – della Pinella – Giacobbe e Paolo Saija hanno presentato le linee principali del programma: pulizia del paese, sistemazione delle strade, messa in sicurezza degli edifici scolastici, sostenendo che occorre partire dai problemi di tutti i giorni prima di pensare a tutto il resto.

“Rendere Spadafora vivibile è il nostro più grande progetto, – ha sostenuto il candidato Nino Farsacii sogni nel cassetto non mancano, ma prima di ogni cosa occorre pensare alle necessità di tutti i giorni. Così come questa sera in questa piazza, noi vogliamo stare sempre in mezzo alla gente, per amministrare insieme a voi il nostro paese”.

Molti dei componenti della lista sono stati consiglieri di minoranza nell’amministrazione Pappalardo e hanno scelto di ricandidarsi proprio perché conoscono dall’interno i problemi del paese, non solo come cittadini, ma anche come amministratori.

Il candidato sindaco ha puntato l’attenzione del suo discorso sulle carenze dell’attuale squadra al comando, specificando i punti non attuati, quali i piani giovani, i progetti per gli anziani, i bambini, la banda musicale e i pescatori, mettendo in evidenza che l’unico punto realizzato è stato quello relativo al potenziamento dell’illuminazione pubblica.

“Si sono presentati con lo stesso candidato, lo stesso simbolo, la stessa lista e lo stesso programma – ha evidenziato Farsaci – non meritano nuovamente la vostra fiducia. Noi firmeremo un contratto con voi: se non riusciremo ad attuare il nostro programma, ci dimetteremo tutti, perché è un nostro dovere mantenere le promesse e non tradire la vostra fiducia, per cambiare, con amore, il nostro paese”, ha concluso.

Dopo la presentazione della lista, il candidato a sindaco ha salutato tutti i presenti, dando loro appuntamento ai prossimi comizi, che si svolgeranno in tutte le piazze del paese, per approfondire nel dettaglio il loro programma.

Un programma che punta alla rinascita di Spadafora in tutti i settori della vita sociale, che prevede l’eliminazione delle criticità che hanno reso il paese invivibile (strade, rifiuti, scuole), che punta a interventi a favore di commercianti, artigiani e pescatori, a favore delle famiglie disagiate, dei giovani e degli anziani.

Lo sport, la banda musicale e la pesca sono altri punti nevralgici da rinforzare, proteggere e sostenere per lo sviluppo socio-economico del paese.

 Ecco i nomi che compongono la lista CAMBIAMO SPADAFORA:

Cadidato Sindaco

Nino Farsaci

Assessori designati

Giacobbo Giuseppina

Saija Paolo

Candidati

Antonuccio Pietro

Barbera Giuseppe

Bonavita Anna

Bucca Rosanna

Campagna Santina

Carulli Maria

Castorina Angela Carmela

D’Amico Caterina

Giacobbo Giuseppina

Ilacqua Giovanni

Mortelliti Roberto

Nomefermo Giuseppe

Pistone Letterio

Romano Domenico

Leggi anche: