Siderno (RC): occupano casa popolare, scatta la denuncia

Carabinieri: una pattuglia dell'Arma a Reggio CalabriaIeri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Siderno hanno deferito in stato di libertà per invasione di edifici” e “danneggiamento”, un 40enne del luogo, sua moglie, 25enne, e suo suocero, 66enne, questi ultimi entrambi romeni, i quali, dopo aver danneggiato la porta d’ingresso, si sono appropriati indebitamente di un’abitazione adibita a residenza popolare, sita in quella via circonvallazione nord, di proprietà dell’ATERP di Reggio Calabria ma di fatto affidata al Comune di Siderno per l’assegnazione all’avente diritto. A seguito dell’occorso, sono state avviate le procedure per lo sgombero dell’immobile.