fbpx

Sequestrate 17 opere abusive in un’area del Parco nazionale della Sila

Cfs sequestra nel Parco nazionale della Sila 17 opere edilizie abusiveAveva realizzato abusivamente 17 opere edilizie in un’area ricadente in zona 2 del Parco nazionale della Sila. Un uomo e’ stato denunciato a Longobucco dal Corpo forestale dello Stato. L’area interessata dai lavori, estesa per 4.235 metri quadrati e vicina ad un torrente ed e’ considerata ad alto rischio idrogeologico, e’ stata sequestrata. In passato l’uomo, denunciato per abusivismo, non aveva dato seguito ad un’ordinanza di demolizione emessa dal Comune.