fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Salemi, Sgarbi indice «primarie» per la carica di Vice Sindaco

images«Il vice Sindaco ? Lo sceglieranno i salemitani attraverso le “primarie”». Vittorio Sgarbi scioglie così, con un nuovo coup de théâtre, la riserva sull’indicazione dell’importante ruolo. E spiega: «Dovrà essere rigorosamente salemitano e dovrà occuparsi dell’ordinario. Per lo straordinario ci penso io»

«Già nella settimana successiva al voto – aggiunge il critico d’arte – si potranno svolgere le primarie. Si voterà di domenica. Chi, secondo i salemitani, avrà più qualità, sarà da me nominato».

In giunta Sgarbi ha già indicato l’ex Prefetto dell’Aquila Stefano Scammacca e Giuseppe Cruciani, giornalista conduttore de «la Zanzara»

Intanto lo scorso venerdì 14 maggio, dopo l’affollato comizio in una delle storiche piazze della città, quella «di lu Santu Patri», uno scalmanato ha tentato di aggredire fisicamente il critico d’arte. Si è scoperto, poche ore dopo, essere il congiunto di un candidato nella lista «Nuovo Centro Destra – Alfano», contrapposta a quella di Sgarbi, il Partito della Rivoluzione.

Di questo e di altri episodi verificatisi da quando è stata annunciata la candidatura di Sgarbi a Sindaco di Salemi, sono stati informati Prefettura, Procura e Carabinieri perché vigilino sulla sua sicurezza.
Immediata la risposta della Prefettura che, in una nota indirizzata a Sgarbi, ha garantito come «in occasione della presenza della S.V nel territorio di questa provincia per partecipare a manifestazioni e comizi, saranno attivati opportuni servizi affinché il confronto politico possa svolgersi in un clima di serena e civile dialettica democratica, nell’assoluto rispetto delle regole»