fbpx

Rossano (CS): aggredisce donna con coltello e prova a baciarla. Arrestato

1594848-coltelloqUn uomo, R.G, è stato arrestato e posto ai domiciliari per aver aggredito una donna di nazionalità romena, cercando di baciarla sulle labbra dopo averle puntato un coltello ad un fianco; è successo a Rossano Calabro (CS), dove l’aggressore ha desistito solo quando la donna, che aveva in braccio il figlio di due anni, si è messa ad urlare.

Adesso l’uomo è accusato di violenza sessuale, lesioni personali e porto illegale di coltello.

Ecco come si è snodata la vicenda: R.G, dopo essere entrato in casa della donna, sua vicina, ha tentato di baciarla, minacciandola con il coltello, e dopo il rifiuto di questa ha reagito mordendola sulle labbra, sul collo e sul mento, rientrando subito dopo nella propria abitazione e gettando il coltello a terra per paura che gli altri vicini, accorsi sul posto, allarmati dalle urla della donna, lo sorprendessero.

L’uomo, dopo l’aggressione, si è barricato in casa, aprendo la porta solo all’arrivo dei poliziotti, ai quali ha confessato tutto.