fbpx

Roccella Ionica (Rc) si riconferma tra le spiagge “doc” d’Italia

bandiere bluRoccella Ionica si riconferma tra le spiagge “doc” d’Italia, dove anche quest’anno, come avviene ininterrottamente da dodici anni a questa parte, sventolerà la “Bandiera Blu”, il famoso “eco – label” che premia i comuni costieri e lacustri che si sono distinti nella gestione sostenibile del territorio ai fini della salvaguardia ambientale.
Ad assegnarlo, dopo una attenta valutazione delle candidature, com’è noto, è la Fee Italia, la Fondazione per l’educazione ambientale, in collaborazione con rappresentanti di enti istituzionali, quali la Presidenza del Consiglio – Dipartimento del Turismo, il Ministero delle Attività Agricole e Forestali, il Comando Generale delle Capitanerie di Porto, l’ Enea, l’Ispra e rappresentanti di organismi privati, che ne condividono il fine e l’approccio metodologico.
Il prestigioso titolo è stato consegnato questa mattina a Roma, nel corso della cerimonia tenutasi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, al sindaco di Roccella Jonica, prof. Giuseppe Certomà, che lo ha accolto con “viva soddisfazione ed entusiasmo”.
“E’ un premio – ha dichiarato Certomà – che conferma i risultati prodotti dall’impegno del Comune di Roccella per le politiche ambientali, della qualità della vita e della promozione dello sviluppo turistico eco-sostenibile”.
“La 12° Bandiera Blu è un ulteriore riconoscimento del lavoro che svolgiamo a Roccella da ormai quindici anni”, ha dichiarato, dal canto suo, il consigliere comunale capogruppo della maggioranza, Vincenzo Bombardieri .
“L’attenzione e la cura dell’ambiente – ha aggiunto il capogruppo – è il frutto dello spirito che ha animato questa Amministrazione: l’amore per la terra in cui si vive e l’impegno appassionato e gratuito per il proprio paese”.
“Quest’anno – ha proseguito Bombardieri – credo sia giusto dedicare la “Bandiera Blu” al responsabile dell’ Area tecnica e gestione del territorio del Comune, ing. Lorenzo Surace, ed a tutti i dipendenti comunali per il loro impegno nel settore dell’ambiente, come pure all’amministratore delegato della “Jonica Multiservizi”, Albino Fragomeni, all’ing. Giuseppe Tedesco e ai dipendenti della società che operano con passione nel delicato settore del ciclo delle acque e della depurazione”.
Per festeggiare la 12° Bandiera Blu, il Comune ha organizzato domenica 18 maggio alle ore 18.00 una cerimonia che si terrà in via Marina presso il “Largo Levi Montalcini”, durante la quale sarà issato il “vessillo Fee 2014”.