fbpx

Roccaforte (Rc), i “giovani in movimento” a sostegno di Mimmo Penna sindaco

images“I Giovani in Movimento- dicono in una nota-  sono un gruppo di giovani appassionati, presente su tutto il territorio provinciale, che non hanno paura di fare politica, anzi, al contrario, credono che solo cambiando l’attuale modo di svolgere l’attività politica sarà possibile migliorare la nostra nazione.
Fin dalla loro nascita si sono dedicati con impegno e dedizione alla valorizzazione del nostro territorio, dei suoi prodotti e delle sue bellezze artistiche e culturali inespresse. Lo hanno fatto in tutti i contesti, partendo dai luoghi d’aggregazione giovanili, come l’Università, fino ad arrivare nelle piazze e nei luoghi istituzionali preposti.
“Come associazione, abbiamo scelto di sostenere Mimmo Penna sindaco perché convinti dal suo progetto politico che vuole, con forza e credibilità, riportare la normalità democratica all’interno di un comune che per troppo tempo è stato denigrato e abbandonato, sbattuto sulle pagine dei giornali solo per gli aspetti negativi.
Noi invece crediamo che Roccaforte, come tanti comuni calabresi, abbia delle potenzialità enormi ed inespresse, che possono e debbono rilanciare un’immagine diversa della Calabria.
Per questi motivi, tre ragazzi della nostra associazione, preparati e vogliosi di impegnarsi in un progetto serio, hanno voluto unirsi ad un’idea che vorrebbe veder collaborare gente originaria e residente del posto, professionisti preparati che sappiano progettare il comune del domani e giovani appassionati che mettano il proprio talento e la propria creatività al servizio della comunità di Roccaforte”
Antonino Spanò, Vincenzo Leone e P.Massimiliano Tramontana sono convinti che l’impegno per lo sviluppo delle aree interne sia fondamentale e determinante per il riscatto della Calabria e solo accettando la sfida di rilanciare i piccoli comuni si può immaginare una crescita socio economica della nostra terra”.