fbpx

Reggio: V edizione del concorso “Natura e Arte”: grande partecipazione alla cerimonia di premiazione degli alunni

palazzo campanellaUn folto e qualificato pubblico ha fatto da cornice alla cerimonia di premiazione degli alunni che hanno partecipato alla V Edizione del concorso nazionale “Natura e Arte”, tenuta a Reggio Calabria nella Sala “Nicola Calipari” di Palazzo Campanella sede del consiglio regionale della Calabria. Il Premio è stato promosso dalla fondazione “Regina Consolatrice del Santo Rosario”, una onlus che ha il fine di diffondere la promozione spirituale tra i giovani e gli adulti, ed ha coinvolto gli alunni delle scuole reggine “Carducci-Da Feltre”, “De Amicis – Spanò Bolani”, “Galileo-Pascoli” e “Vitrioli-Principe di Piemonte”. Alla cerimonia presenti numerosi docenti e genitori dei giovani artisti, ha presenziato anche monsignore Giovanni Latella per anni Vicario Generale della diocesi metropolitana Reggio-Bova.

A conclusione dell’articolato lavoro di valutazione delle numerose opere partecipanti, la commissione ha giudicato vincitori ben nove alunni che si sono distinti per l’accurato stile artistico e l’originalità delle tecniche adoperate.

Per la sezione “arte pittorica” il primo premio è stato consegnato a Samuele Arrichetta della II B dell’istituto comprensivo “Carducci – Da Feltre” con l’elaborato dal titolo “Libro/albero con uccelli”; il secondo premio è stato assegnato ex aequo all’opera “Paesaggio collinare” di Elena Cortese della II G dell’i.c. “De Amicis – Spanò Bolani”, e all’opera “Albero tremante” di Alessandro Vittorio della I D dell’i.c. “Galileo – Pascoli”.  Il terzo premio è andato a Sara Fossato della II C dell’i.c. “Carducci – Da Feltre” con l’opera “Paesaggio fiabesco”.

Cinque i vincitori della sezione “arte grafica”: il primo premio è stato attribuito ad Alessandro Marcianò della I B della “Vitrioli – Principe di Piemonte”; secondo premio ex aequo all’”Albero Secolare” di Samuele Canale, II C della scuola “De Amicis – Spanò Bolani”, e alle “Farfalle variopinte” di Michela Finocchiaro della II B della “Carducci – Da Feltre”, il terzo premio ex aequo è stato assegnato all’opera “Chiaroscuro” di Simone Panzera della I C della scuola “De Amicis – Spanò Bolani”, e  al “Bambino che riposa” di Gaia Taverriti della I D del “Vitrioli – Principe di Piemonte”.

Nell’albo d’oro del concorso promosso dalla fondazione reggina, figura la Scuola Media “Kennedy” di Reggio Emilia i cui allievi si sono aggiudicati la passata edizione.