fbpx

Reggio, l’appello di Valentino Barillà: “cara città, devi ricominciare” [FOTO]

/

IMG-20140430-00642Prendendo spunto dal nostro simbolo che rappresenta la speranza di riaccendere il motore, un motore che senza olio non gira più da tempo, andiamo ad evidenziare particolari che potrebbero sembrare banali e quasi invisibili, invisibili perchè l’occhio del reggino è talmente anestetizzato che non vede piu`nulla!!!! Questa volta andiamo ad evidenziare come a Reggio si debba ripartire non dalle grandi opere o dai progetti faraonici, ma dalle piccole cose come la buche le lampadine fulminate e le erbacce che ormai potrebbero rappresentare foraggio per centinaia di bovini, ovini o caprini che ad esempio sul Ponte della Libertà avrebbero foraggio per giorni, le foto sono attuali e ritraggono tutte le orrende brutture che in questa citta`esistono da anni senza che mai la politica se ne sia presa carico in maniera seria e decisa. Il risultato è liberi di ricominciarela vergogna che noi cittadini proviamo semplicemente affacciandoci dal balcone di casa e la vergogna sale quando arrivano I turisti!!!!! Nelle foto in allegato il Ponte della Libertà, il Ponte di S.Anna (vergognoso e cadente), quartiere Itria, etc etc….” Lo afferma Valentino Barillà dello staff di Liberi di Ricominciare.