fbpx

Reggio: la Provincia si schiera dalla parte delle donne

daniela raffaLa Provincia di Reggio Calabria si schiera dalla parte delle donne. E’ infatti stata discussa ed approvata nel Consiglio Provinciale, convocato nella giornata di oggi 5 maggio 2014, la delibera avente ad oggetto la costituzione di parte civile della Provincia nei procedimenti penali per femminicidio e atti di violenza nei confronti delle donne e dei minori. Tale provvedimento, voluto fortemente dal Presidente Giuseppe Raffa e dalla Consigliera di Parità Daniela de Blasio, rientra in tutte quelle azioni utili che gli Enti esponenziali devono attivare per tutelare le vittime e preservare il proprio territorio da fenomeni di violenza nei confronti delle donne e dei minori.

Questa fondamentale presa di posizione della Provincia di Reggio Calabra, costituirà un importante deterrente e sicuramente avvicinerà tutte quelle donne “silenziose” che continuano a subire, spesso assieme ai propri figli minori, violenze inaudite ed inaccettabili, sia nel nostro Paese sia nel mondo intero.

Un atto importantissimo che risponde ai principi dell’articolo 3 della Costituzione Italiana, dandone attuazione attraverso l’eliminazione degli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona umana. Gli abusi sessuali e la violenza sulle donne ledono non solo la libertà morale e l’integrità fisica della donna ma anche il concreto interesse di ogni Ente Locale di preservare il proprio territorio da tali deteriori fenomeni. L’augurio del Presidente Raffa e della dottoressa De Blasio è che questo atto deliberativo possa aprire la strada a conseguenti azioni da parte di ogni Comune della provincia, nell’adozione di provvedimenti che possano realizzare il buon governo, la cultura della legalità ed un’effettiva parità tra uomini e donne.