fbpx

Reggio, il MAA ai commissari: “percorriamo strade o fiumare?”

/

rc3Domani mattina il Presidente del Movimento Autonomo Alternativo Pietro Marra consegnerà un Documento ai Commissari Straordinari del  Comune di Reggio Calabria, “per capire se vorranno prendere l’impegno per un ripristino anche parziale del manto stradale vista la situazione di grave pericolo in cui incorrono quotidianamente non solo gli automobilisti ma soprattutto i motociclisti giovani e non  che sono costretti a fare zig-zag tra una corsia e un’altra per evitare a volte anche “crateri” che sarebbero fatali per la propria incolumità.

“L’interrogativo che il Movimento Autonomo Alternativo  porrà  – afferma Marra – è se i Commissari daranno  tutta l’attenzione posta  per la “famosa” pista ciclabile – che del resto ha creato non solo problemi ai pedoni, ai diversamente abili e agli stessi ciclisti ma soprattutto agli automobilisti e mezzi pesanti costretti a delle  manovre inconsuete per divincolarsi e non creare problemi alla viabilità   –  anche al rifacimento del manto stradale dissestato che in quasi tutta la Città e nelle periferie sembra un campo di battaglia o addirittura un percorso simile alle “fiumare””.

Marra conclude “con la preoccupazione che se chi di dovere non agirà  subito per il bene degli abitanti della città, non deve poi tirarsi indietro davanti alle  proprie responsabilità  se  qualcuno dovesse perdere la vita o finire in rianimazione per colpa di qualche buca e avvallamenti dello stesso manto stradale”.