fbpx

Reggio: due giovani scipparono anziana. Arrestati

scippo_4-2Scipparono la borsa ad un’anziana signora a Reggio, mentre stava scendendo dalla sua autovettura. Due giovani, Federico e Alessandro Bevilacqua, di 23 e di 27 anni, entrambi con precedenti, sono stati arrestati dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria con l’accusa di furto con strappo e uso fraudolento di carte di credito.

Lo trasmette l’ANSA, aggiungendo che l’arresto è stato attuato in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gip del tribunale di Reggio, su richiesta della Procura.

Secondo quanto emerso dalle indagini, i due malviventi presero di mira la donna e a bordo di uno scooter, indossando caschi di colore scuro, riuscirono a portarle via la borsa, al cui interno c’erano 50 euro in contanti, documenti personali e carte di credito. I ladri, nonostante il blocco della carta, avrebbero avuto il tempo di prelevare 600 euro, grazie al ritrovamento del pin nella borsa.

I Bevilacqua erano stati notati da una pattuglia di poliziotti nelle vicinanze del luogo dello scippo e, essendosi accorti dell’attenzione che avevo attirato su di loro, si erano dati subito alla fuga.

Un elemento che, insieme alle indicazioni fornite dalla vittima, ha consentito la loro identificazione e, successivamente, il loro arresto.