fbpx

Reggio: domani prima prova del campionato zonale OPTIMIST e prova campionato zonale laser “Qui il vento non ti tradisce mai”

Concluso il campionato di vela d’altura di Vibo-Tropea vince DamanhurCentinaia di giovanissimi si avvicinano alla vela ogni anno, dai più piccoli di otto anni fino ad arrivare agli adolescenti. La barca più diffusa è l’Optimist e il laser.

 In Calabria sono  quasi un centinaio  fra atleti cadetti e Juniores, che, abitualmente, si ritrovano sui campi di regata al timone di questo piccolo guscio. Poco più di due metri di lunghezza, una barca semplice, pratica e allo stesso tempo sicura.

La prima prova del campionato zonale della Calabria, si disputa al Circolo Velico Reggio Domenica 25 Maggio e  le categorie presenti saranno gli juniores  e i cadetti divisi nelle categorie maschi e femmine.

I giovanissimi timonieri se la dovranno cavare da soli nel riuscire a governare al meglio la barca e facendo i conti con il vento che soffia sulla vela e con un campo di regata, quello di Reggio Calabria che offre delle difficoltà legate alle condizioni delle acque dello Stretto.

Ecco perché, imparare ad andare a vela  non serve solo a capire come governare una imbarcazione ma, serve, piuttosto, ad affrontare la vita di tutti i giorni, a capire quale rotta seguire, scrutando l’orizzonte, individuando i pericoli e i punti dove i venti e le correnti sono favorevoli.

Insomma, navigare  superando ogni ostacolo in totale sicurezza, a questo si dedicano gli istruttori federali che impartiscono anche le regole di regata per la navigazione sicura.

Nella giornata di Domenica 25 Maggio dovranno essere effettuate tre prove e le regole sono quelle impartite dalla Federazione Italiana Vela,organo del CONI, unico Ente autorizzato a gestire, organizzare, disciplinare lo Sport della vela tramite strutture periferiche e società affiliate.

Il programma inizia alle ore 10,30 con il raduno dei timonieri al Circolo Velico Reggio con lo Skipper Meeting.

 Il segnale di partenza  per la prima prova sarà dato dal Comitato di regata nominato dalla FIV  alle ore 11  ed è interdetto alla navigazione e all’ ormeggio dei natanti da diporto, lo specchio d’acqua  antistante  il Lungomare, come da ordinanza del Comune di Reggio Calabria e della Direzione Marittima di Reggio Calabria.

Il Presidente della FIV VI zona Calabria-Basilicata, avv. Fabio Colella ha affermato: “con la regata del 25 maggio  inizierà una stagione che promette veramente bene, i circoli velici della Calabria e Basilicata non si sono mai fermati e ad oggi i nostri atleti di punta stanno solcando i mari di tutta Italia e non solo, riscuotendo successi e riconoscimenti.

Le regate in Calabria saranno itineranti e con partenza da Reggio Calabria toccheranno le maggiori località legate a questo SPORT, non resta che invitare la cittadinanza a venire a vedere e passare una giornata con la famiglia in riva al mare e godersi lo spettacolo.”