fbpx

Ragusa: algerino denunciato e allontanato dalla città per aver molestato una minorenne

poliziaDenunciato  e allontanato da Ragusa con l’accusa di aver molestato nei giorni scorsi una studentessa minorenne.

Ecco la sorte destinata ad un algerino di 32 anni, che avrebbe “adescato” la ragazza subito dopo che questa era scesa dall’autobus e si accingeva ad entrare a  scuola.  A denunciare l’accaduto è stata proprio la vittima, che fortunatamente è riuscita a fuggire dall’uomo rifugiandosi dentro la scuola. Adesso l’algerino è accusato di molestie e disturbo delle persone.