fbpx

Provincia Reggio, si interviene sulla Vinco–Campi di Cardeto: sopralluogo tecnico (FOTO)

imageProsegue l’attività di ripristino della viabilità ad opera dell’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria. Stamane, 15 maggio 2014, informa in una nota il Consigliere Provinciale, Demetrio Cara, infatti, si è tenuto il sopralluogo tecnico di avvio dei lavori presso la strada consortile Vinco – Campi di Cardeto.

« L’ultimo intervento – esordisce Cara – su questa strada risale a 10 anni fa e, dopo di questo, è diventata mitologica ogni promessa elettorale. Dal nostro insediamento abbiamo lavorato per sensibilizzare l’Istituzione e con determina di Giunta abbiamo assegnato i fondi necessari per ripristinare il manto stradale che ormai è completamente desueto; crediamo sia essenziale ridare pari dignità a tutte le zone della nostra Provincia che purtroppo nel tempo sono state abbandonate all’oblio seppure conservano intrinsecamente diverse opportunità di sviluppo. Nel caso dell’azione messa in campo per la strada Vinco – Campi di Cardeto va sottolineata la ferma volontà del Presidente Raffa che ha superato le mere logiche di competenza in termini di confini territoriali concedendo un contributo straordinario ai territori investiti da questo collegamento ».

I lavori saranno realizzati dagli operai del Consorzio di Bonifica Basso Jonio come da protocollo di intesa fortemente voluto dal Presidente Giuseppe Raffa. Al sopralluogo di stamattina erano presenti, oltre al Consigliere Demetrio Cara, i tecnici del settore Viabilità dell’Ente Provincia, geom. Domenico Scordo e ing. Rocco Bambace, il Presidente del Consorzio di Bonifica Basso Jonio, Giandomenico Caridi e il suo tecnico ing. Vittorio Carapelli. « All’inizio della prossima settimana – prosegue Cara – i tecnici produrranno le ultime note tecniche e poi si partirà coi lavori: come Ente Provincia abbiamo fatto il nostro, stanziando il contributo e supportando tutte le fasi preliminari; auspichiamo che il Consorzio di Bonifica Basso Jonio saprà completare l’opera di tempi brevi: abbiamo il dovere di appalesare ai nostri concittadini che la disponibilità al “fare”, si concretizzi nell’atto compiuto. Dunque, crediamo che lungaggini ed intoppi burocratici debbano essere messi da parte per salvaguardare il Bene comune. Voglio ricordare a tutti che con il rifacimento del tratto in questione si aggiunge una viimagesa diretta che collega la Città di Reggio Calabria alla località turistica di Gambarie in Aspromonte: un ulteriore possibilità per apprezzare la nostra montagna ».

La strada Vinco-Campi di Cardeto rappresenta un importante arteria pedemontana che congiunge due centri che esprimono forti potenzialità intrinseche. « Quando parliamo di “vocazione agricola” – conclude Cara – del nostro territorio dobbiamo ob torto collo scontrarci con una difficoltà strutturale che è quella relativa ai collegamenti. La strada di Vinco-Campi di Cardeto che seppur limitrofa rispetto ai centri urbani, investe importanti e vaste aree agricole: evitare l’isolamento vuol dire non far “deprezzare” questi terreni e le loro produttività, e, soprattutto, è un segnale chiaro che l’operato della Giunta Raffa si muove su piani concreti di intervento. Un ringraziamento va alla dirigente del settore Viabilità, dott.ssa Mimma Catalfamo per l’attenzione e la solerzia dimostrata rispetto all’intervento in atto ».