fbpx

Palermo: sequestrati 32 mila capi di abbigliamento rubati per 200 mila euro

capi rubatiTrentaduemila capi di abbigliamento rubati per un valore di circa 200mila euro sono stati sequestrati a Palermo dalla Polizia, che ha denunciato un cittadino cinese per ricettazione. Le indagini sono scattate dopo un colpo messo a segno lo scorso gennaio ai danni di un negozio di Roma, il cui titolare ha denunciato il furto di numerosi capi di abbigliamento di cui ha la vendita esclusiva in Italia. Gli investigatori sono così riusciti a chiudere il cerchio e a risalire all’esercizio commerciale del capoluogo siciliano, dove in vetrina erano esposti alcuni pantaloni e t-shirt delle marche denunciate.

Il titolare, che non ha saputo fornire delle indicazioni dettagliate circa il venditore della merce, ha condotto gli agenti nel magazzino, dove erano custoditi 212 colli di merce per un totale di circa 32mila capi. Per il titolare del negozio, un cinese di 37 anni, è scattata così la denuncia.