fbpx

Palermo: ripulita la fontana barocca “imbrattata” da un artista austriaco

pulizia fontana GarraffelloE’ stata ripulita a Palermo la cinquecentesca fontana di Piazza Garraffello, alla Vucciria. Gli operai del Comune hanno rimosso la scritta “Si Vende”, disegnata ieri con vernice rossa, dall’artista austriaco Uwe Jantsch, in segno di protesta “per lo stato di degrado del centro storico della città”. Jantsch, il cui gesto era stato ieri duramente criticato da associazioni e semplici cittadini, è stato denunciato dall’amministrazione. “L’operazione è stata resa più difficoltosa – scrive l’amministrazione in una nota – del previsto perché qualcuno, probabilmente lo stesso vandalo di ieri, aveva maldestramente tentato di cancellare la scritta prima dell’arrivo della squadra di operai del Comune, col solo risultato di spandere la vernice su tutta la lapide di marmo che campeggia sulla fontana”. Dopo la ripulitura, la squadra del Comune ha provveduto a stendere sul marmo una pellicola protettiva.

“Questa piazza – dice il vicesindaco Emilio Arcuri – è stata adottata dai giovani palermitani e a loro la restituiremo. Occorrerà un piano di interventi articolato, che coinvolga anche i privati proprietari degli immobili che si affacciano sulla piazza. Con determinazione lavoreremo per preservare questa importante parte del centro storico cittadino”.

“Se qualcuno cerca notorietà – ha aggiunge Arcuri – non lo può certo fare danneggiando il patrimonio pubblico, rovinando un monumento della città. Comunque, abbiamo già denunciato quanto accaduto al Nucleo per la tutela del patrimonio culturale dei Carabinieri”.