fbpx

Palermo: arrestati i due malviventi che hanno rapinato un prete e ferito il suo badante

carabinieriArrestati dai Carabinieri due ventunenni che sabato scorso avrebbero legato, imbavagliato e rapinato un monsignore e il suo badante all’interno di una comunità religiosa a Palermo.

Uno dei due malviventi (Giuseppe M. e Cristian R.) conosceva bene le abitudini della comunità, in quanto fino ad un mese prima dell’accaduto vi lavorava come badante, prima di essere licenziato. I due, dunque, dopo aver citofonato dicendo di essere dei fattorini che dovevano consegnare un pacco, sono entrati riuscendo a portare via 340 euro in contanti, due carnet di assegni, 5 orologi e preziosi per un valore complessivo di 6 mila euro.

Il badante del prete ha cercato di reagire, ma è stato subito colpito con un fendente alla schiena; adesso è ricoverato all’Ospedale Ingrassia, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Per quanto riguarda i rapinatori, uno dei due è stato bloccato poco dopo il colpo, mentre al secondo bandito i Carabinieri sono risaliti tramite il suo cellulare. In casa di quest’ultimo sono stati rinvenuti i vestiti sporchi di sangue.

Si attende la direttissima per la convalida degli arresti.