fbpx

Ospedale unico della Piana, aggiudicata la gara per costruzione del nosocomio

imagesProcede regolarmente l’iter relativo alla costruzione dell’ospedale unico della Piana di Gioia Tauro. La Commissione giudicatrice, presieduta dal Dirigente generale della Stazione Unica Appaltante, Generale Antonio Rizzo, nella seduta pubblica di ieri, 6 maggio, ha proceduto all’aggiudicazione provvisoria della gara in favore dell’operatore economic: RTI – Tecnis S.p.a. Tremestieri Etneo (CT), (Capogruppo Mandataria) – Cogip Infrastrutture s.p.a (Mandante) – Sintec s.p.a.(Mandante).
Le operazioni di gara sono iniziate lo scorso 9 dicembre 2013 (prima seduta pubblica di gara) e si sono concluse, appunto, ieri (ultima seduta pubblica di gara).
L’aggiudicazione definitiva è subordinata alle verifiche ad essa propedeutiche a cura del RUP, il Dirigente Generale del Dipartimento Lavori Pubblici della Regione Domenico Pallaria.
Domani, 8 maggio, la SUA rimetterà al Dipartimento gli atti di gara.
Il Decreto di aggiudicazione definitiva dovrebbe essere emesso massimo entro 30 giorni dall’aggiudicazione provvisoria, quindi entro il prossimo 6 giugno.
La stipula del contratto è subordinata dell’efficacia dell’aggiudicazione definitiva, i cui adempimenti saranno effettuati dal Dipartimento Infrastrutture e Lavori pubblici della Regione.
L’impegno della Commissione giudicatrice e degli uffici della Sua, guidati dal Generale Antonio Rizzo, è stato costante e continuativo al fine di concludere i lavori nel più breve tempo possibile.
“Si compone un altro tassello della Calabria che abbiamo immaginato. La costruzione dei nuovi ospedali – ha sottolineato il Presidente Scopelliti – è strategica per la sanità calabrese. In questi anni abbiamo lavorato con determinazione ed oggi iniziamo a raccogliere i risultati del nostro operato. L’obiettivo è, chiaramente, dare risposte ai bisogni dei cittadini. L’aggiudicazione della gara del nuovo ospedale della Piana dimostra la concretezza delle nostre azioni. Desidero ringraziare per l’impegno profuso il nostro Dipartimento e la Stazione Unica Appaltante”.