fbpx

Nuova tragedia del mare a Lampedusa: cadaveri di migranti galleggianti

Profughi in tensostruttura P. EmpedocleUn barcone carico di migranti è naufragato a circa un centinaio di miglia a sud di Lampedusa. I soccorritori avrebbero già individuato diversi morti. Sul luogo del naufragio sarebbero già presenti, oltre ai mezzi della Marina Militare e delle Capitanerie di Porto impegnate nell’operazione Mare Nostrum, anche alcuni mercantili che sono stati dirottati in zona per le operazioni di soccorso. Al momento sarebbero circa duecento i migranti salvati.