fbpx

Ncd: “Centrosinistra ossessionato da nominalismi. Si a una discussione sul futuro assetto istituzionale della Calabria”

images“Stamattina l’on Ernesto Magorno- dicono dal coordinamento regionale del Ncd Calabria–  ha definitivamente chiuso la porta a una candidatura di Mario Oliverio a Presidente della Giunta Regionale : a questo punto resta da capire se Oliverio manterrà la promessa fatta coram populo e cioè che si sarebbe candidato in ogni caso
Il centrosinistra è spaccato e dimostra di non avere un’idea precisa di come amministrare la Regione : da un lato c’è Oliverio che parla di rinnovamento dopo essere stato Sindaco di San Giovanni in Fiore , assessore regionale e consigliere per dieci anni, parlamentare per 14 e Presidente della Provincia per 10 e dall’altro c’è chi propugna un nuovismo sulla scorta di niente
In realtà da due mesi stiamo solo ascoltando ingiurie contro Scopelliti, ma nessuna proposta organica sul modo di concepire il sistema Regione
Il Partito Democratico non ha mai inteso fornire un contributo sulla necessità di rivedere l’impalcatura regionale .
Eppure, è quanto mai opportuno ripensare al ruolo stesso della gestione, separandola dall’aspetto legislativo, cosi come intendiamo proporre noi .
Il dibattito rimane fermo sulla stucchevole differenza di campanile e sui nominalismi .
Riteniamo che nell’ambito del centrosinistra ci siano energie positive che non siano disposte a sacrificarsi sull’altare di una riffa tra nomi senza privilegiare , come sarebbe opportuno, una discussione civile e pacata sul destino dell’istituzione centrale”