Montagnareale (Me): il Corpo Forestale sequestra costruzioni abusive [FOTO]

/

3Martedì 27 maggio gli agenti del Corpo Forestale Regione Siciliana di stanza al Distaccamento Forestale di Patti congiuntamente a Polizia Municipale e Tecnici del Comune di Montagnareale con il coordinamento dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina, hanno sequestrato nella località San Giovanni in Agro alcune costruzioni abusive, site all’interno della pertinenza idraulica del torrente, sia in aree incluse nella fascia di rispetto. Il reato di costruzione abusiva è stato contestato a tre persone: A. T. anni 57 di Montagnareale, C. A. anni 53 di Montagnareale, A. C. G. di anni 33 di Patti.

Da un controllo documentale eseguito presso la località in questione e presso l’ufficio tecnico comunale è emerso che le costruzioni sequestrate, realizzate in assenza di qualsiasi autorizzazione, hanno comportato una alterazione sostanziale dell’assetto urbanistico – territoriale e paesaggistico – ambientale della zona.

Nello specifico le strutture sequestrate sono:
· Passerella precaria costituita da tubi in ferro e piano calpestabile in grate di ferro, posizionata nell’alveo del torrente Montagnareale
· Struttura utilizzata come deposito legna, posizionata nell’alveo del torrente Montagnareale costituita da intelaiatura in legno e copertura in telone plastificato
· Tettoia posizionata su massetto di cemento, con copertura costituita in parte da pannelli di vetroresina in parte da pannelli di lamiera, tamponata parzialmente da blocchi di pomicemento
· Casupola con intelaiatura in legno e tamponamento e copertura costituiti da pannelli di lamiera
· Casupola strutturata in legno, tamponamenti in pannelli di lamiera e copertura con telone plastificato
· Attraversamento carrabile del Torrente Montagnareale della lunghezza di mt. 16,00 e della larghezza di mt. 7,00, realizzato con materiale di riporto, centralmente attraversato da due tubi in acciaio del diametro di mt. 1,50 che favoriscono lo scorrere delle acque torrentizie
· Struttura precaria costituita da tetto e tamponamenti perimetrali in ondulina di vetro resina.

Questo slideshow richiede JavaScript.