fbpx

Milazzo (Me): trovata morta grossa tartaruga, ad ucciderla un amo da pesca

tartaruga mortaUna grossa tartaruga cartetta-caretta è stata trovata morta ieri pomeriggio lungo la spiaggia di Ponente di Milazzo, in provincia di Messina. Il carapace è stato visto galleggiare a pochi metri dalla costa ed è stato portato a riva da Carmelo Isgrò, presidente del Dugongo Team, locale club di apnea e pesca subacquea. Purtroppo l’animale era già morto.

Immediatamente è stato contattato il Centro recupero fauna selvatica di Comiso e la Guardia Costiera. Da un primo esame esterno sembra che la tartaruga sia morta dopo aver inghiottito un amo da pesca. L’animale è stato probabilmente tirato fuori dall’acqua già morto dai pescatori, gli è stato rimosso l’amo ed è stato nuovamente gettato in mare. I resti della tartaruga sono stati presi in consegna questa mattina dall’Istituto zooprofilattico di Palermo, che accerterà le cause della morte.

Foto Dario Lopes (Facebook)