fbpx

Milazzo (Me), 11 persone denunciate all’A.G. e tre persone segnalate alla Prefettura

imagesDurante la festività del 1° maggio, che ha visto un grosso afflusso di veicoli nell’intero comprensorio mamertino, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, agli ordini del Maresciallo Capo Angelo Floramo, hanno messo in campo un complesso dispositivo di controllo delle principali arterie cittadine, finalizzato anche ad evitare che i giovani, all’uscita dei locali, si mettessero alla guida sotto l’effetto di alcool o droghe.
Nell’ambito dei numerosi posti controllo, posizionati nei punti chiave di ingresso e uscita dal centro di Milazzo, i Carabinieri sorprendevano alla guida dei loro veicoli :
? cinque persone in stato di ebbrezza alcolica, di cui 2 barcellonesi, 2 milazzesi e un messinese, di cui 3 di età inferiore ai 30 anni;
? due persone in stato da alterazione da stupefacenti, entrambi barcellonesi poco più che 20enni;
? quattro persone senza aver mai conseguito la patente di guida, tra questi un cittadino rumeno, uno marocchino e due milazzesi;
Le undici persone venivano deferite in stato di libertà alla competente A.G.;
? tre persone trovate in possesso di piccole quantità di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” e “hashish”. I medesimi venivano segnalati come assuntori alla Prefettura di Messina.
All’esito di tutti i controlli venivano sottoposte a sequestro 13 autovetture e venivano contravvenzionati altri 22 automobilisti per violazioni varie.