fbpx

Messina, Genovese lascia il carcere di Gazzi: il giudice ha deciso di concedere i domiciliari

genoveseE’ una decisione giusta, noi abbiamo accolto con grande favore il provvedimento del gip che ha deciso gli arresti domiciliari per l’onorevole Genovese. In questo momento delle indagini e’ giusto che il deputato stia agli arresti in casa e non in carcere“. Lo ha detto all’Adnkronos l’avvocato Nino Favazzo, il legale del parlamentare Pd Francantonio Genovese, commentando la decisione del giudice per le indagini preliminari di Messina che ha mandato il deputato arrestato giovedi’ scorso ai domiciliari. “Noi ci siamo limitati a dire al gip che si erano attenuate le esigenze cautelare e lui ha accolto con favore la nostra richiesta“, dice ancora l’avvocato. Genovese non sa ancora che andra’ ai domiciliari: “Sto andando in carcere a riferirlo all’onorevole Genovese – dice Favazza – Non lo sa ancora“.

Il giudice ha ritenuto che si sono attenuate le esigenze cautelari, ma in verita’ lo erano gia’ prima dell’emissione dell’arresto” ha aggiunto l’avvocato sulla decisione del gip di concedere i ‘domiciliari’ al deputato del Pd, che si era costituito in carcere dopo il voto favorevole della Camera al suo arresto. “Hanno contribuito i nuovo documenti e soprattutto – spiega – il fatto che Genovese era da tempo fuori dal giro della formazione, quindi anche prima del suo arresto“.