fbpx

Messina, essere “Happy” combattendo la mafia

comitato addiopizzo messinaLa legalità non deve essere un valore aggiunto, ma il requisito minimo in un paese civile. La campagna “Pago chi non paga”, lanciata dall’associazione Addiopizzo e patrocinata dal Comune di Messina, ha un duplice merito: da un lato raccoglie il consenso di quegli esercizi commerciali che pronunciano un “no” deciso nei confronti delle realtà criminali, realtà che spesso soggiogano l’economia siciliana; dall’altro coinvolge la popolazione nella misura in cui essa chiede ai consumatori di premiare, coi loro acquisti, uomini e donne che esercitano un diritto, quello al lavoro, senza accettare compromessi. Nell’ambito di questa battaglia, è stata lanciata un’iniziativa simpatica dal coordinamento regionale: la classe 3° F dell’I.I.S.S. Volta di Palermo, d’intesa con l’associazione, ha dato seguito alla happy-mania di Pharrell Williams. Come dire: felici di combattere Cosa Nostra.