fbpx

Messina, il 30 maggio il 3° incontro di studio del gruppo di lavoro su la “Carta dei Comuni Custodi della Macchia Mediterranea”

macchiamediterraneaVenerdì 30, alle ore 9, nell’aula Cannizzaro dell’Università degli Studi di Messina, si terrà il 3° incontro di studio del gruppo di lavoro su la “Carta dei Comuni Custodi della Macchia Mediterranea”, che prosegue il percorso di consultazione e di approfondimento culturale già avviato con le prime due riunioni svoltesi a Catania ed a Noto (SR) tra studiosi, ordini professionali, funzionari o responsabili istituzionali di Enti pubblici e privati, per elaborare un’articolata strategia di tutela, valorizzazione e fruizione sostenibile delle aree a Macchia Mediterranea in relazione ai fattori di alterazione della struttura ecologica e di riduzione della biodiversità. Il programma prevede, dopo il saluto delle autorità accademiche, dell’assessore comunale all’ambiente, Daniele Ialacqua, e del prof. Giuseppe Lo Paro, del dipartimento di scienze biologiche ed ambientali dell’Università, interventi programmati e dibattito sulla “Macchia Mediterranea e biodiversità”, e su “Aspetti normativi e tutela ambientale”. I lavori saranno conclusi dal presidente nazionale del Comitato Scientifico UNESCO DESS, prof. Aurelio Angelini; dal presidente dell’Associazione Centro Educazione Ambientale (CEA) di Messina, ing. Francesco Cancellieri; e dal presidente della Commissione Cultura all’Assemblea Regionale Siciliana, on. Marcello Greco. La giornata di approfondimento si completerà con una visita guidata all’Orto Botanico “P.Castelli” ed agli studenti universitari partecipanti all’intero evento verrà riconosciuto 0,50 CFU.