fbpx

Mercoledi inaugurazione nuovo plesso Liceo Classico ” Da fiore” di Rende (Cs)

imagesMercoledì 21 maggio alle ore 11 il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, inaugurerà il nuovo plesso del liceo Classico “Gioacchino da Fiore” di Rende.
I lavori della cerimonia di inaugurazione saranno coordinati dalla giornalista Valentina Zinno. Interverranno Alba CARBONE, Dirigente Scolastico, Maria Francesca CORIGLIANO, Assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Cosenza, Maurizio VALIANTE, Commissario Prefettizio del Comune di Rende, Mons. Salvatore BARTUCCI, Vicario Generale della Diocesi di Cosenza-Bisignano.
Il costo complessivo dell’opera è stato di un milione di euro. La nuova costruzione è stata realizzata in cemento armato e si sviluppa su tre livelli, per una superficie complessiva di circa 1200 mq.
L’intervento ha una valenza funzionale, in quanto consente il collegamento di tutti i plessi del’edificio esistente attraverso percorsi di distribuzione interna idonea anche per i portatori di handicap motorio ed architettonica, in quanto ponendosi lungo la direttrice viaria principale con lo sfondo della Chiesa di S. Carlo Borromeo, ha consentito di riqualificare il contesto urbano, schermando alla vista i preesistenti corpi di fabbrica privi di qualità architettonica.
Sono state realizzate n. 10 nuove aule e i relativi servizi igienici e ristrutturati due laboratori didattici collocati nel corpo esistente posto a sud.
La progettazione e la direzione dell’opera è stata svolta dai tecnici del Settore Edilizia della Provincia di Cosenza; nello specifico la progettazione e direzione lavori è stata svolta dall’Ing. E. Naccarato, la progettazione strutturale a cura dell’Ing. Maurizio Salis, collaboratori Ing. G. Pancaro e Geom. E. Iantorno, consulenza architettonica Arch. P.Pantusa. Il Responsabile del procedimento è stato l’Ing. A. Pantusa. Il coordinatore della sicurezza è stato l’Ing. G. Bozzo tecnico esterno.
I lavori sono stati appaltati dall’impresa Co.Fer. di Lametia Terme.