fbpx

Mare Nostrum: altri 400 immigrati soccorsi nel Canale di Sicilia

Profughi in tensostruttura P. EmpedocleAltri 400 immigrati sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia nell’ambito dell’operazione “Mare nostrum”. La loro imbarcazione e’ stata raggiunta dalla nave militare “San Giorgio”, che ha preso a bordo i profughi. Sono intanto attesi oggi ad Augusta (Siracusa) i 500 stranieri, tra i quali 133 minori, prelevati lunedi’ dalla fregata “Grecale” e dal pattuigliatore 2Foscari”.