fbpx

Marcianò (NCD): “I commissari intervengano subito su Catona e Gallico”

Michele Marcianò“Tra l’incuria delle strade, la totale disorganizzazione nella raccolta dei rifiuti e le necessità riguardo l’attivazione di servizi essenziali per la stagione estiva ormai alle porte, è necessario che il Comune predisponga un piano serio”. Lo afferma il capogruppo del Nuovo Centrodestra in consiglio provinciale Michele Marcianò. “Invito la terna commissariale alla guida di palazzo San Giorgio – continua Marcianò – a visitare, nello specifico, le zone di Gallico e Catona, sprofondate in un completo abbandono da qualche mese a questa parte. Oggi più che mai ritengo opportuno predisporre interventi ordinari e straordinari che mettano nelle condizioni i residenti di vivere queste aree con dignità e, nel contempo, pensare che in estate queste criticità aumentano notevolmente, per cui sarebbe il caso di affrontarle per tempo. Pulizia alla messa in sicurezza delle strade, normalizzazione della raccolta dei rifiuti, disinfestazione e alla derattizzazione, sono tutti interventi non rinviabili da porre in essere con urgenza. Come rappresentante istituzionale in seno al Consiglio provinciale, raccolgo quotidianamente le istanze e gli sfoghi dei cittadini e, pur non essendo azioni di competenza della Provincia, sento il dovere di fare da portavoce e attivarmi per risolvere queste problematiche.  Faccio appello, quindi, ai commissari e ai dirigenti comunali – conclude il capogruppo del Nuovo Centrodestra in consiglio provinciale Michele Marcianò – affinché intervengano immediatamente e diano risposte concrete a una cittadinanza che reclama solo i propri diritti”.