fbpx

M5S Calabria: “La Stasi non puo’ rimanere alla guida della Regione: Pd corresponsabile”

images“Quello che sta accadendo al Consiglio Regionale della Calabria – dicono dal M5S- farebbe inorridire le piu celebri sceneggiate napoletane . Il titolo potrebbe essere Non se ne vogliono andare .

Pensare che sia solo il centrodestra il colpevole , però, sarebbe un grave errore: il centrosinistra inciuciato e impresentabile di Adamo e Bova fa la melina perchè vuole arrivare sino ad aprile prossimo.

Il nuovo che arretra- continuano-  ha in mente di candidare nientepopodimenoche il sig. Mario Oliverio , da 44 anni in politica: un rinoceronte che tarda a ritirarsi nonostante percepisca 20 mila euro mensili ( 6.200 euro pensione Camera, 5,100 euro pensione Regione, 1.800 euro pensione collaboratore scolastico , settemila euro come indennità di Presidente della Provincia, e per 5 anni anche duemila euro mensili come cda Sorical ).

Sono questi gli uomini del cambiamento ? Speculari a Scopelliti e alla sua ciurmaglia .

Intanto, nessuno ha messo in evidenza che la dott.ssa Antonella Stasi, non eletta da nessuno, non può rimanere inc arica come Presidente vicario .

Questo posto tocca all’assessore anziano in attesa di andare a votare subito ed immediatamente .

Un’altra porcheria”.