fbpx

Laureana di Borrello (RC): 30enne arrestato per detenzione illecita di armi e droga

carabinieriAll’alba del 06 Maggio 2014, i Carabinieri della Stazione di Laureana di Borrello supportati dagli uomini della Compagnia Speciale del G.O.C. di Vibo Valentia, a seguito di un servizio straordinario teso alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente, predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro, hanno effettuato diverse perquisizioni domiciliari nei confronti di soggetti ritenuti di interesse investigativo.

A seguito di una accurata attività ispettiva in una abitazione e nelle sue pertinenze, sita in Piazza S. Maria della Minerva e relative campagne, i Carabinieri hanno arrestato Ferrentino Alessio di anni 30, censurato, in quanto resosi responsabile dei reati p. e p. di cui all’art. 73 d.p.r. nr. 309/90 (coltivazione di sostanza stupefacente) ed art. 10 l. 497/74 (detenzione illegale di materiale esplodente), poiché occultava abilmente nr. 95 piantine di marijuana dell’altezza di cm. 10 circa cadauna, nonché 01 kg. circa di polvere da sparo e nr. 02 ordigni esplosivi rudimentali a medio potenziale, fatti brillare successivamente dagli artificieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria.

Il rinvenimento è un ulteriore segnale che nella municipalità di Laureana di Borrello vi è una nuova e mai sopita effervescenza criminale che i Carabinieri stanno costantemente monitorando provando, sin dal nascere, a troncarne le radici.