fbpx

Intervento “record” per femore rotto su un’anziana di 111 anni

sala operatoriaUn evento nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Termoli (Campobasso) dove e’ stata sottoposta a intervento chirurgico un donna di 111 anni. Maria Giuseppa Robucci, nata il 20 marzo del 1904 a Poggio Imperiale (Foggia), sta bene dopo l’impianto di una protesi al femore. L’intervento e’ stato eseguito, in anestesia spinale, dal dottor Enzo Bianchi, primario di Ortopedia. “Abbiamo deciso di operarla – ha detto – perche’ e’ in buone condizioni di salute. L’incidente le aveva peggiorato la qualita’ della vita”. Maria Giuseppa si era fratturata il femore in seguito a una caduta. “L’intervento – ancora Bianchi – e’ durato un’ora. E’ consistito nella riduzione di frattura e sintesi con chiodo endomidollare bloccato. Il successo e’ stato possibile grazie alla mia equipe e la brillate collaborazione con gli anestesisti e cardiologi”. La nonnina si puo’ gia’ alzare dal letto e muove qualche passo.