fbpx

Incendio a Filandari, Grillo: “Solidarietà al neoeletto Restuccia”

Alfonso Grillo«Se l’episodio fosse legato, come prime indiscrezioni rivelano, alla carica appena conquistata, si tratterebbe di un episodio gravissimo ai danni di un cittadino onesto». Con queste parole il consigliere regionale Ncd Alfonso Grillo commenta quanto accaduto al neoeletto nel civico consesso di Filandari Gianluca Restuccia, al quale ignoti avrebbero incendiato un capannone di proprietà della sua azienda edile. «Il nuovo consigliere comunale – dice Grillo – non ha avuto nemmeno il tempo di festeggiare. Trovo che fatti del genere dimostrino quanto ci sia bisogno di sostenere nelle pubbliche amministrazioni chi intende agire secondo la legge, evidentemente dando fastidio ad una fetta, quella marcia, di popolazione. Atti così deplorevoli – conclude – provocano sdegno. Per questo intendo offrire a Restuccia e alla sua famiglia la mia vicinanza e la più totale solidarietà».