fbpx

Immigrazione, ministro Orlando: “da UE deficit di cooperazione”

VANNINI - VERTICE PER STRATEGIA ANTISMOG BACINO PADANOSu contrasto al traffico di migranti e immigrazione c’è “un deficit di cooperazione” a livello europeo e internazionale. “Serve un salto di qualità”. Così il ministro della Giustizia Orlando nell’incontro col Direttore Esecutivo dell’United Nations office on drugs and crime, Fedotov. L’incontro si è tenuto dopo i lavori a Vienna della 23a sessione della Commissione Onu per la prevenzione del crimine e la giustizia penale. Orlando ha presentato una risoluzione contro il traffico di migranti.