fbpx

I Maestri Infioratori di S. Pier Niceto (Me) conquistano il 1° Concorso Internazionale Infiorate [FOTO]

/

10379137_10203201300986878_237784691_nGrande successo per l’Associazione Culturale “La Fenice” – Maestri Infioratori di San Pier Niceto, provincia di Messina, al Primo Concorso Internazionale Infiorate che si è svolto a Casano Mutri, in provincia di Benevento, tra l’11 e il 18 maggio. Gli infioratori di San Pier Niceto, esperti grazie all’ormai tradizionale manifestazione dell’Infiorata che si svolge ogni anno nel paese, hanno infatti vinto il Concorso con la splendida opera intitolata “Carpe Koi“.

I sanpietresi hanno sbaragliato le altre squadre, alcune delle quali provenivano da altri paesi. Nello specifico Tokyo, Buenos Aires e Castrapol (Spagna). Dall’Italia invece sono giunti artisti da Rocca Santo Stefano (Roma), Torre del Greco (Napoli), Pietra Ligure (Savona), Montallegro (Agrigento), Bolsena (Viterbo), Camaiore (Lucca), Vignanello (Viterbo), Poggio Moiano (Rieti), Circello (Benevento), Norma (Latina), San Valentino Torio (Salerno).

Gli infioratori dell’associazione “La Fenice”, guidata dal presidente Peppuccio Donia, sono: Samanta Asta, Elisa Ruggeri, Stefania Ruggeri, Valentina Formica, Giovanni e Katia Passalacqua, Beatrice Calderone, Vito Iannello, Rosellina Giorgianni. Ad accompagnare la squadra gli associati Pietro Giunta, Maria Pitrone, Franca Papotto, e gli esterni Francesco Bongiovanni, famiglia Lisa, famiglia Ruggeri. Tutti hanno contribuito attivamente alla realizzazione dell’opera risultata poi meritatamente vincitrice.

Il Festival è stato inserito all’interno di AncixExpo, un programma di eventi e comunicazione volto a promuovere e valorizzare all’interno di Expo 2015 il patrimonio enogastronomico, culturale ed artistico dei Comuni italiani aderenti alle associazioni di identità (www.restipica.net). La manifestazione si è svolta col patrocinio della regione Campania, dell’Expo, della Cia, di Infioritalia, città infiorate, e dell’Unione europea.

Foto Giovanni Passalacqua