fbpx

Il gup assolve la pediatria di Locri dall’accusa di omicidio della piccola Sara Sarti. Il padre: “sono amareggiato”

saraIl gup di Locri, al termine del processo con rito abbreviato, ha assolto, perché il fatto non sussiste, Maria Teresa Sabatino, la pediatra dell’ospedale di Locri imputata di omicidio colposo per la morte di Sara Sarti, di 4 anni, avvenuta il 23 agosto 2009. Anche il pm aveva chiesto l’assoluzione. Alla lettura del dispositivo il padre di Sara, Alessandro, ha detto solo: “sono amareggiato”. Sara era morta per choc settico il giorno dopo essere stata visitata in ospedale.