fbpx

Il Governo costituisce la “Cabina di Regia” sulla Calabria: impegno per completare il Palazzo di Giustizia di Reggio

Palazzo di GiustiziaDurante il Consiglio dei ministri di oggi è stata costituita e ha iniziato il lavoro la cabina di regia sulla Calabria. Lo ha annunciato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, in conferenza stampa a palazzo Chigi. Il governo ha deliberato lo sblocco dei fondi per la cassa integrazione in deroga a favore della Regione Calabria e ha inoltre preso impegno a completare lo stabile del tribunale di Reggio Calabria. La cabina di regia, ha spiegano il ministro degli Affari regionali Maria Carmela Lanzetta, è sotto il coordinamento di Delrio e ci partecipano, oltre a lei, i ministri Angelino Alfano, Pier Carlo Padoan, Maurizio Lupi, Federica Guidi, Giuliano Polettiper creare quelle strutture tecniche per dare risposte tecniche” alla Calabria, volte a “trovare soluzioni per il ripristino della legalità in particolare in alcune città sciolte per mafia e dare delle risposte certe a molte categorie di lavoratori con lavoro gravemente compromesso“.