fbpx

La Giunta regionale della Calabria ha nominato il nuovo Dirigente generale del Dipartimento “Lavoro”

imagesLa Giunta regionale si è riunita – informa una nota dell’Ufficio Stampa – in via straordinaria e d’urgenza, presieduta dal Presidente f.f. Antonella Stasi, con l’assistenza del Dirigente generale Francesco Zoccali.

Su proposta dell’Assessore al Personale Domenico Tallini, è stato preso atto
dell’ordinanza cautelare emessa nei confronti del Dirigente generale del Dipartimento “Lavoro” Bruno Calvetta nel procedimento penale avviato dal Tribunale di Vibo Valentia ed è stato nominato, al suo posto, Dirigente generale reggente l’attuale Dirigente vicario Vincenzo Caserta.

L’Assessore all’Ambiente Francesco Pugliano, poi, ha informato la Giunta che il sistema rifiuti in Calabria, potrà andare, per la prossima stagione estiva, seriamente in crisi per carenza di risorse. Ciò è dovuto al mancato pagamento, da parte di molti comuni, degli oneri obbligatori sui rifiuti che devono versare alla Regione. Nei prossimi giorni, a conclusione dell’indagine conoscitiva che ha avviato, l’Assessore si è riservato di rendere noti i nomi dei Comuni morosi. Allo stesso tempo, attiverà le procedure previste dalla normativa regionale e nominerà i commissari “ad acta” per la riscossione coatta dei tributi. Sarà, inoltre, effettuata ogni verifica tesa alla compensazione dei debiti con le risorse che la Regione dovrebbe trasferire ai Comuni.