fbpx

Europee. Scopelliti: “Mi batterò per un Hub europeo a Gioia Tauro”

scopelliti1-631x420Giuseppe Scopelliti esorta il parlamento italiano a velocizzare la discussione sul progetto della Zes (zona economica speciale) di Gioia Tauro presentato dalla Regione Calabria sotto la sua presidenza: “La legge deve riprendere immediatamente il suo cammino nelle commissioni Finanze e Industria del Senato – spiega Scopelliti, candidato di Ncd alle elezioni europee – Quanto ideato per lo scalo calabrese dalla Regione Calabria sarebbe infatti in regola con le direttive europee, questo è in sintesi quanto ha spiegato il commissario Ue ai trasporti Siim Kallas rispondendo a una interrogazione. Ricordando le caratteristiche entro le quali è stato sviluppato il piano della Regione il commissario non solo ha certificato una posizione favorevole da parte dell’Europa ma ha anche ricordato i benefici che le Zes possono portare all’Ue. Se il Parlamento italiano riuscirà a breve a far approvare il nostro progetto si potrebbe aprire uno scenario importante ossia immaginare la Zes di Gioia Tauro non come un fatto locale ma come una base logistica europea con una funzione strategica di collegamento tra il resto dell’Europa e i corridoi marittimi asiatici”, spiega Scopelliti.

Una Zes è una regione geografica dotata di una legislazione economica differente dalla legislazione dello Stato di appartenenza. Le zone economiche speciali vengono solitamente create per attrarre maggiori investimenti stranieri. Scopelliti sottolinea i vantaggi che la Zes di Gioia Tauro avrebbe, proprio da questo punto di vista. “Il riconoscimento della Zes, non solo a livello italiano ma anche europeo, aprirebbe un concreto e strategico riposizionamento commerciale del nostro paese nella gestione dei traffici vista la centralita’ della penisola. In questo contesto la Calabria sarebbe la piattaforma ideale dove sviluppare una importante area produttiva per tutta l’Europa ma anche con una ricaduta economica sul territorio mai immaginata prima – spiega il candidato di Ncd – È necessario creare un Hub europeo, e per questo mi batterò in Europa – conclude Scopelliti – Se dovessi essere eletto, sarebbe il giusto riconoscimento per la Calabria e per l’Italia, che deve diventare nel Mediterraneo il motore per il rilancio economico di tutta l’Unione”.