fbpx

Europee, le preferenze: Bonafè e Fitto sfondano quota 280.000, due grillini eletti con 16.000

elezioni europee3Ecco alcune interessanti curiosità sul numero di preferenze ottenute in queste elezioni europee: 6 candidati hanno superato i 200.000 voti conquistando così uno scranno parlamentare: cinque sono del Pd, uno di Forza Italia.
Si tratta di Simona Bonafè (Pd), eletta con 288.674 voti nella circoscrizione Centro, seguita da David Sassoli, secondo nella stessa lista con 206.557 preferenze. Sempre per quanto riguarda il Partito Democratico, abbiamo Gianni Pittella (Pd appunto), eletto con 233.900 voti nella circoscrizione Sud, seguito a ruota da Pina Picierno con 223.850 voti nella stessa circoscrizione. Infine Alessandra Moretti (Pd), eletta con 230.803 voti nella circoscrizione nord/est.
Ma al secondo posto assoluto dietro Simona Bonafè, si classifica Raffaele Fitto (Forza Italia), eletto con 284.561 voti nella circoscrizione Sud.

Tra gli eletti, viceversa, spiccano due grillini che dal nord Italia volano a Bruxelles e Strasburgo con meno di 17.000 preferenze: si tratta di Marco Zanni, eletto con 16.934 voti nella circoscrizione nord/ovest e Giulia Gibertoni, eletta con 16.352 voti nella circoscrizione nord/est.